CVS

CHI SONO I VOLONTARI DELLA SOFFERENZA?

Scaturiti dal cuore Sacerdotale di Mons. Luigi Novarese con il prezioso supporto di Sorella Myriam Psorulla, sono ammalati che, docili agli inviti rivolti dalla Madonna a Lourdes a Fatima VOLONTARIAMENTE offrono il frutto soprannaturale delle loro preghiere e del loro dolore vissuto in grazia per l'attuazione dei fini da Lei indicati. I fratelli sani condividono in tutto e per tutto il medesimo apostolato, offrendo a loro volta tutte le piccole e grandi sofferenze presenti nel cuore di ognuno. Insieme ci si sostiene e ci si supporta offrendo ognuno le proprie gioie e le proprie pene, si realizza un'unica offerta da presentare al Signore e prende vita una profonda unione spirituale e di amicizia, fondata sulla forza della Croce di Cristo.

- per la conversione dei peccatori

- per il Papa, i Vescovi, per i Sacerdoti e il loro ministero


ricercano e attuano una spiritualità essenzialmente mariana e vivono con responsabilità il proprio inserimento attivo nella vita della Chiesa attraverso la propria azione apostolica ed associativa verso i fratelli ammalati (l'ammalato per mezzo dell'ammalato), mediante l'attività personale, l'azione di gruppo e di settore.

 

IL CVS IN PARROCCHIA

Il CVS ha come sua ragione d'essere il sostegno alla Chiesa...ed in particolare al Parroco. Intende attuare queste finalità attraverso l'azione di piccoli gruppi che Mons. Novarese ha chiamato "gruppi d'avanguardia".
Il Gruppo, presente in parrocchia,  è per tutti gli aderenti al CVS il principale elemento di incontro, di formazione e di azione apostolica nell’ambito della Chiesa locale. Ogni gruppo è composto da un numero sufficientemente limitato di membri (circa una decina di persone), in modo che risultino effettivamente  possibili quei solidi rapporti interpersonali che caratterizzano le piccole aggregazioni. ll Gruppo costituisce l’ambito in cui il cammino associativo del singolo viene accolto ed accompagnato durante tutto il percorso esistenziale (dall'infanzia alla vecchiaia). La dimensione ristretta e la stabilità dei rapporti tra i componenti facilitano il dinamismo e la flessibilità necessari per articolarne le funzioni all'interno ed all'esterno, offrendo alla persona gli elementi di cui necessita per un cammino apostolico integro e fruttuoso. La coesione ed il coordinamento del gruppo costituiscono il perno dell’azione apostolica nelle sue varie articolazioni: preghiera, formazione, programmazione e realizzazione delle varie attività, verifica di quanto operato e riprogettazione. Il frutto di questo lavoro è, appunto, messo a disposizione del parroco, che deve poter contare sul contributo dei Volontari della Sofferenza, sia su un piano spirituale, con la preghiera e l'offerta delle sofferenze a favore dell'attività della parrocchia, sia su un piano pratico, come supporto nell'accostare le varie e spesso difficili situazioni di sofferenza e solitudine presenti nella comunità parrocchiale, cercando di far comprendere agli ammalati e a tutti i sofferenti la propria vocazione di soggetto attivo e responsabile nella chiesa, nella famiglia e nella società.

per saperne di più:

Andrea  339-1259121

Anna               333-2258368              0121-397957

  • IL CVS DI PINEROLO A ROMA PER LA BEATIFICAZIONEDI MONS NOVARESEIL CVS DI PINEROLO A ROMA PER LA BEATIFICAZIONEDI MONS NOVARESE
  • IL CVS DI PINEROLO AGLI ESERCIZI SPIRITUALI A REIL CVS DI PINEROLO AGLI ESERCIZI SPIRITUALI A RE
  • MONS NOVARESEMONS NOVARESE
primi sui motori con e-max

Free Joomla! template by Age Themes

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy PolicyChiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.